Istituto Istruzione Superiore "Bertrand Russell" Guastalla - Dirigente Prof.ssa Barbara Fava

 Forma giovani capaci di inserirsi nelle realtà aziendali, nelle banche, nella Pubblica Amministrazione.

Obiettivi del corso

Il diploma in AMMINISTRAZIONE, FINANZE E MARKETING permette agli studenti di raggiungere competenze tali per agevolare il loro inserimento nelle realtà aziendali, nelle banche, nella pubblica amministrazione, collaborando all’organizzazione, alla gestione e al controllo dei processi aziendali. Alla fine del percorso lo studente parlerà due lingue, sarà in grado di redigere e interpretare i documenti amministrativi e finanziari aziendali, svolgerà attività di marketing e affiancherà o sostituirà la direzione nella gestione della contabilità.

Caratteristiche principali

Lo specifico rilievo dato alle competenze giuridico-economiche si integra con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione, sia al miglioramento organizzativo e tecnologico.

  1. L’aspetto teorico-culturale si associa ad una intensa attività pratica di laboratorio (informatica, lingua straniera, scienze integrate).
  2. Una solida formazione umanistica di base (Italiano , Storia, Geografia) fornisce importante supporto alle competenze di indirizzo.

Sbocchi professionali

Il diploma in Amministrazione, Finanze e Marketing permette:

  1. il proseguimento degli studi, vista  la completezza della preparazione, attraverso un ampio spettro di scelta tra le facoltà universitarie , accesso a scuole superiori di perfezionamento e a Scuole di formazione specialistiche;
  2. l’inserimento nel mondo del lavoro:
  • nell’area amministrativa gestionale di tutte le imprese, nell’import-export, presso banche, assicurazioni e strutture commerciali;
  • nell’area amministrativa gestionale di Camere di Commercio, enti territoriali quali Comuni, Province, Regioni, Amministrazioni Statali,Aziende Consorziali e AASSLL.

Quadro orario

  1° biennio 2° biennio  
MATERIE 1° anno 2°anno 3°anno 4°anno 5° anno
  I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Seconda lingua comunitaria 3 3 3 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Scienze integrate (Fisica) 2 - - - -
Scienze integrate (Chimica) - 2 - - -
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2 - - -
Diritto ed economia 2 2 - - -
Geografia 3 3 - - -
Informatica 2 2 2 2 -
Economia aziendale 2 2 6 7 8
Diritto - - 3 3 3
Economia politica - - 3 2 3
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
TOTALE DELLE ORE SETTIMANALE 32 32 32 32 32

32 ore settimanali senza rientri pomeridiani
Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario

Articolazione
RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING

Obiettivi del corso

Il profilo identifica una figura professionale esperta nella comunicazione aziendale grazie alla conoscenza di tre lingue straniere e di appropriati strumenti tecnologici.
Grazie alla conoscenza delle diverse realtà geopolitiche il futuro diplomato è in grado di gestire rapporti aziendali nazionali e internazionali.

Caratteristiche principali

  1. Dopo un biennio comune ad “Amministrazione, Finanza e Marketing“ vengono sviluppate competenze in una terza lingua straniera.
  2. L’area tecnico-commerciale è affrontata attraverso lo studio del Diritto, dell'Economia aziendale e geopolitica.
  3. Le tematiche afferenti al corso saranno affrontate e approfondite  nelle discipline “Relazioni internazionali” e “Tecnologie della comunicazione”.

Sbocchi professionali

Il diploma in Relazioni Internazionali per il marketing permette:

  • il proseguimento degli studi con la possibilità di accesso ad ogni Facoltà universitaria, lauree brevi, Scuole Superiori e Scuole dirette a fini speciali;
  • l’inserimento nel mondo del lavoro dato che forma una figura professionale richiesta in molti settori per le specifiche competenze linguistiche e per la capacità di interagire con le sezioni operative dell’impresa.

Gli sbocchi privilegiati nel settore privato e nel settore pubblico sono: Industria, Commercio e Servizi (in particolare nell’area import-export, negli uffici cambi,nelle mansioni di segreteria presso l’alta direzione), Servizi di ricezione congressuale e fieristiche, attività di marketing e pubblicitarie, Camere di Commercio, Enti di promozione verso l’Estero, Consolati.

Quadro orario

  1° biennio 2° biennio  
MATERIE 1° anno 2°anno 3°anno 4°anno 5° anno
  I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Seconda lingua comunitaria 3 3 3 3 3
Terza lingua comunitaria - - 3 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Scienze integrate (Fisica) 2 - - - -
Scienze integrate (Chimica) - 2 - - -
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2 - - -
Diritto ed economia 2 2 - - -
Geografia 3 3 - - -
Informatica 2 2 - - -
Economia aziendale e geopolitica - - 5 5 6
Diritto - - 2 2 2
Relazioni Internazionali - - 2 2 3
Tecnologia della comunicazione - - 2 2 2
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
TOTALE DELLE ORE SETTIMANALE 32 32 32 32 32

32 ore settimanali senza rientri pomeridiani
Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario