Istituto Istruzione Superiore "Bertrand Russell" Guastalla - Dirigente Prof.ssa Barbara Fava

Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.)

Anno scolastico

Progetti Anno Scolastico 2021-2022

Istituto

POTENZIAMENTO STORICO-UMANISTICO

Valorizzazione e Potenziamento delle competenze storico umanistiche. Rapporto Scuola-Territtorio

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
CHIESA E CHIESE: approfondimento storico, culturale e religioso. Scola Giuseppina TERZE IL PROGETTO SI SVOLGE CON LA VISITA NEL CENTRO STORICO DI GUASTALLA ED HA LA DURATA DI TRE ORE CIRCA. LA DATA E' DA DEFINIRSI.
INCONTRI DI BIOETICA Francesconi Maria Luisa Quarta e quinta Gli alunni incontreranno a scuola o in ospedale, medici ed equipe ospedaliere con i quali dialogare su temi di bioetica, precedentemente discussi e approfonditi.
MOSTRE, CONVEGNI E RICORRENZE Fornasari Antonella Studenti istituto, docenti e cittadini Interazione tra scuola e territorio. Mostre, conferenze via Meet, lezioni magistrali
VIAGGIO DELLA MEMORIA 2022 (destinazione da definirsi) Binacchi Nicoletta Quinte E' un'iniziativa unica per vivere direttamente sui luoghi, un momento della storia europea di irripetibile drammaticità. Gli studenti, oltre a studiare sui libri un capitolo fondamentale del novecento, sono guidati e preparati culturalmente ed emotivamente ad affrontare le tematiche, a visionare i luoghi, ad approfondire i contenuti e sperimentare sulla loro pelle le emozioni legate ad espressioni a loro lontane come “deportazione” o “resistenza”. Il viaggio (di uno o più giorni) è preceduto da una fase preparatoria di approfondimento e da testimonianze dirette. Gli studenti sono inoltre coinvolti ed incentivati alla stesura di elaborati, riflessioni e documentazioni di carattere visivo ( video, foto) per fissare e rielaborare le proprie esperienze.

POTENZIAMENTO LINGUISTICO

Valorizzazione potenziamento della lingua Inglese e delle lingue dell'Unione Europea (Francese, Spagnolo e Tedesco).

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
CERTIFICAZIONE LINGUA SPAGNOLA (DELE) Baracchi Mariangela Studenti interessati delle classi quarte e quinte Il progetto prevede una serie di incontri tenuti dall'insegnante madrelingua, al fine di preparare gli alunni in modo mirato ai quattro moduli previsti dall'esame, attraverso simulazioni delle prove di espressione orale e scritta, comprensione orale e scritta in lingua spagnola.
CERTIFICAZIONE LINGUA TEDESCA Montanari Annarita Gli allievi interessati delle classi quarte e quinte dell'Istituto Il progetto prevede una serie di incontri (tenuti da insegnanti curricolari), al fine di preparare gli alunni in modo mirato ai quattro moduli previsti dall'esame, attraverso simulazioni delle prove di espressione orale e scritta, comprensione orale e scritta in lingua tedesca.
CERTIFICAZIONE LINGUISTICA DELF B1-B2 Manente Maria Teresa Gli allievi interessati delle classi terze e quarte dell'Istituto per il livello B1; gli allievi delle quinte per la certificazione B2 Lezioni frontali in lingua, produzione e correzione di elaborati scritti e orali. Simulazione delle prove d'esame di espressione orale/scritta, di comprensione orale/scritta in lingua francese. Gli incontri costituiscono un completamento delle attività didattiche svolte dai docenti nelle ore curricolari.
FIRST CERTIFICATE ENGLISH EXAM B2 Ni Chathain Aisling 5A 5C 5B 5J 5D 5E 5S 5T 5L 5I Il progetto prevede una serie di incontri DAD ( 8 incontri di 2 ore)- Reading,( 4 parts) Listening, Writing- part 1 and 2; Use of English ( part 1-4) Speaking ( per un totale previsto di 16 ore circa) tenuti dal insegnante madrelingua per prepara gli alunni in modo mirato alle prove d'esame (simulazione di prove di comprensione e produzione scritta, comprensione e produzione orale)
LETTERARIAMENTE 2.0 Praticò Giovanna Studenti delle classi seconde dell'Istituto Potenziare le abilità di lettura, comprensione del testo e scrittura, in generale di tutti gli studenti e, in particolare, degli studenti che manifestano particolari attitudini; - Contribuire al raggiungimento degli obiettivi cognitivi trasversali (imparare ad imparare, progettare, comunicare, collaborare e partecipare, agire in modo autonomo e responsabile, risolvere problemi, individuare collegamenti e relazioni, acquisire ed interpretare informazioni).
LETTERARIAMENTE 4.0 Fornasari Antonella Classi 4 istituto Ogni classe partecipante al progetto attraverso incontri pomeridiani potrà effettuare esercitazioni di gruppo, con la guida dell’insegnante di Lettere, sulla base delle Prove Invalsi degli anni precedenti e altri materiali predisposti per il progetto. Gli alunni potranno collaborare attivamente e criticamente gli uni con gli altri, in un contesto di lavoro stimolante e meno rigido rispetto a quello curriculare; - Ripasso ed approfondimento dei contenuti già affrontati nel primo biennio (grammatica ed analisi delle diverse tipologie testuali), utili alla risoluzione dei quesiti proposti dall'INVALSI.
LIB(E)RIDILEGGERE Mauri Elena PRIME La proposta che segue, nel rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid, sarà interamente trasferita nelle aule del “Russell”; la si presenta comunque nella sua formulazione originaria nel caso in cui si potesse valutare l’ipotesi di recarsi a piedi nei locali della Biblioteca Comunale, in giornate di chiusura al pubblico e con una classe per volta. In orario scolastico le classi aderenti al progetto si recheranno, singolarmente e a piedi, nei locali della Biblioteca Comunale “Frattini” di Guastalla per due incontri di un paio d’ore ciascuno. Il primo incontro si terrà nel trimestre (novembre/inizio dicembre): in questa occasione una esperta individuata dal personale della “Frattini”, Alice Torreggiani della Cooperativa “Equilibri”, proporrà e fornirà agli alunni un nutrito elenco di letture, diversificate per epoca di composizione e genere; esibirà materialmente i libri (nel rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid), illustrerà le linee fondamentali di trame e contenuti, leggerà qualche passo significativo per alimentare la curiosità. Inoltre ai ragazzi verranno mostrate le sale della biblioteca e spiegate le modalità del prestito, di cui saranno invitati ad avvalersi. Il secondo incontro, sempre della durata di due ore circa, si terrà nel pentamestre (marzo/aprile): sarà un momento di restituzione durante il quale gli alunni si confronteranno tra loro e con l’esperta sui libri letti, scelti liberamente dall’elenco proposto. Il progetto potrà prevedere anche l’incontro con un autore. In tal caso, alle quattro ore totali previste se ne aggiungeranno altre due.
MOVE4TRADE2 & IntegraRE Baracchi Mariangela classi quarte e quinte dell'istituto. Il progetto prevede per gli alunni delle classi quarte uno stage lavorativo estivo all’estero della durata di quattro/cinque settimane. Il periodo va da giugno a settembre a seconda del paese straniero scelto dall’alunno. Per i neodiplomati si prevede uno stage lavorativo all’estero della durata di cinque mesi, nel periodo che va da settembre a febbraio. I paesi stranieri coinvolti sono Spagna, Portogallo, Irlanda, Germania, Olanda, Regno Unito, Svezia, Francia e Malta.
PATENTINO LINGUISTICO DI ITALIANO L2 (LIVELLO BASE /A1, INTERMEDIO/A2 E AVANZATO B1) Praticò Giovanna STUDENTI STRANIERI CHE NECESSITANO SOSTEGNO LINGUISTICO Il progetto è suddiviso in 3 fasi distinte: In una prima fase vengono somministrati dei placement test per il riconoscimento dei livelli di appartenenza e suddivisione dei gruppi, in un secondo momento, e a seconda delle presenze riscontrate, vengono attivati corsi di recupero (acquisizione A1) e di potenziamento, che saranno svolti sia in orario curriculare (interventi di recupero) sia in orari extra-curriculari (potenziamento attivabile anche a sportello). Il corso di livello A2 /B1, della durata di 25 ore, è mirato al potenziamento linguistico-disciplinare con specifica attenzione ai linguaggi e agli argomenti delle materie di studio e sarà svolto solo in orario extra-curriculare. Per gli studenti NAI l'acquisizione dei livelli linguistici è progressiva ed è prerequisito essenziale per l'upgrade nei livelli successivi.
POTENZIAMENTO LINGUISTICO CON MADRELINGUISTA FRANCESE, SPAGNOLA, TEDESCA Baracchi Mariangela 3T, 4S, 4T, 5S, 3D, 3E, 4D, 4E, 5D, 5E Il progetto prevede l'intervento di un docente madrelingua che lavorerà in compresenza con il docente della classe. Le lezioni saranno tenute durante il pentamestre per un numero di ore da definire. Si procederà alla visione e all'analisi di documenti autentici scritti, orali o multimediali tramite lezioni frontali e attività a coppie o a piccoli gruppi.
SCAMBI INTERCULTURALI e TEATRO IN LINGUA INGLESE Iori Paola quarte A, B, I - quarte e quinte istituto Accompagnare gli studenti nel loro inserimento e nel processo di apprendimento • conoscere e valorizzare il vissuto personale, le risorse e le competenze • tenere i contatti con le istituzioni scolastiche ospitanti gli allievi all'estero • partecipare a seminari di formazione organizzati da Intercultura, Mondo Insieme ed eventuali altre associazioni • informare gli interessati in merito ad eventuali incontri in presenza con i referenti locali delle associazioni interculturali, o a webinars • valutare le competenze linguistiche e culturali acquisite • curare la ricaduta e la memoria del progetto sulla classe ed eventualmente sull’istituzione scolastica • collaborare con l’amministrazione comunale per la rappresentazione in lingua inglese al teatro “Ruggeri” di Guastalla

POTENZIAMENTO MATEMATICO-SCIENTIFICO

Potenziamento delle competenze matematiche, logiche, scientifiche. Valorizzazione del merito.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
CORDA Poma Divo Quarte e quinte dell'istituto Il corso ha la durata di 40 ore e sarà tenuto dai docenti di matematica dell'istituto in modalità da definire in orario pomeridiano. Le ore svolte saranno certificate dal referente del progetto, previa partecipazione ad almeno il 50% del monte ore, al fine di ottenere un credito formativo e poter accedere all'esame finale.
LABORATORIO COOPERATIVO di MATEMATICA Ferretti Ilic Tutte le classi prime Vengono organizzate delle lezioni pomeridiane da ragazzi tutor per rafforzare le capacità logico-matematiche degli studenti destinatari del progetto. Le attività si svolgeranno in orario pomeridiano nella prima parte dell’anno (trimestre, dall’inizio di ottobre), quando non sono disponibili i corsi di recupero ma al tempo stesso è vitale recuperare il prima possibile le lacune rimaste dal precedente ciclo di studi. Si mirerà quindi al rafforzamento delle competenze di base.
Matematicamente Barone Lumaga Laura seconde di tutto l’Istituto Risoluzione dei quesiti proposti nelle Prove Invalsi degli anni precedenti. Ripasso ed approfondimento dei contenuti matematici utili alla risoluzione dei quesiti proposti che, in tal modo, risulteranno finalizzati al raggiungimento dell’obiettivo. Escludendo la possibilità di lavorare per gruppi di livello a classi parallele, se l’attività sarà svolta in presenza, gli alunni di una stessa classe potranno comunque lavorare in gruppo, rispettando ovviamente il distanziamento, collaborando attivamente e criticamente in un ambiente di lavoro stimolante e meno rigido rispetto a quello curriculare.
Scienze in Gioco - Eccellenza nelle materie scientifiche Poma Divo Studenti dell'istituto In attesa che gli enti promotori delle gare facciano delle proposte compatibili con l'attuale situazione di emergenza sanitaria si ripresenta la descrizione degli anni scorsi; non si sa se e come le varie attività verrano realizzate quest'anno; se realizzate le gare saranno probabilmente online anzichè in presenza; Giochi di Archimede in Novembre;• Giochi di Anacleto e Olimpiadi della Fisica;• Gara di matematica a squadre per le scuole medie in collaborazione e contemporaneamente ai licei “Moro” di Reggio Emilia, “Marconi” di Parma • Adesione al “progetto PHI QUADRO” del prof. Campigotto che organizza gare di matematica on line a squadre• Partecipazione di una squadra dell’istituto alla gara a squadre; • Stage degli studenti che superano le gare di I livello a RE (accompagnati da un insegnante) eventuali altre simulazioni di gare che venissero organizzate; è allo studio la partecipazione dell’istituto alle Olimpiadi Informatica organizzate dall’AICA • Lezioni tenute da esperti interni su argomenti di matematica, fisica tenute ai ragazzi che partecipano alle gare o alle classi quinte; allo studio la partecipazione alle olimpiadi di scienze e chimica

POTENZIAMENTO SOCIO-ECONOMICO e per la LEGALITA'

Sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica. Sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità, del patrimonio e delle attività culturali.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
Vivere le golene - Costruire cittadinanza – Fare legalità Giovanardi Monica Terze asse liceale La proposta formativa si colloca all’interno delle tematiche di educazione civica, nel particolare sull’asse relativo alla Costituzione e viene considerato adatto anche per il PCTO. Il progetto si svolgerà con diverse modalità: 1) Formazione seminariale rivolta a studenti e docenti Gli incontri si svolgeranno in collaborazione con l’Istituto A. Cervi su tematiche relative al rapporto tra territorio e illegalità, con il contributo di esperti e testimonianze dedicate e , come preparazione propedeutica , con lezioni frontali disciplinari tenuti da docenti di istituto. 2) Uscita didattica in area golenale L’attività laboratoriale sarà svolta a cura dei docenti in asse interdisciplinare con il contributo di associazioni ambientali e culturali operative sul territorio locale e nazionale. 3) Conferenza sullo Statuto dei lavoratori L’incontro approfondirà le tematiche sul lavoro inerenti lo Statuto. 4) Cineforum Verranno condivise produzione filmiche inerenti le tematiche in trattazione progettuale. Il progetto si concluderà con una restituzione pubblica condivisa nella Festa d’Europa, prevista l’ 8 maggio 2022, con la realizzazione di attività e spazi di comunicazione aperti alla cittadinanza.

POTENZIAMENTO MOTORIO

Potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati ad uno stile di vita sano.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO Poma Alberto TUTTE LE CLASSI DELL'ISTITUTO E STUDENTI REGOLARMENTE ISCRITTI Il progetto è rivolto a tutti gli studenti iscritti all’Istituto Superiore Russell di Guastalla che possono partecipare ad una o più attività previste nell’ambito del progetto. Le attività sono gratuite. I calendari dei vari tornei sono esposti nella bacheca sportiva della scuola. I docenti di scienze motorie sono a disposizione per chiarimenti ma precisano che, essendo le attività proposte a partecipazione libera, sarà responsabilità degli alunni informare le famiglie sugli impegni presi Le attività proposte si suddividono in: TORNEI DI CLASSE – SEZIONE - ISTITUTO -MINIOLIMPIADI- SCUBA DIVING -. Uscita alla piscina Y40. Ogni classe iscrive in modo autonomo la propria squadra per confrontarsi con le altre classi dell’indirizzo in tornei organizzati per triennio e biennio. All’interno di ogni sezione (licei, commerciale, tecnico) verrà poi predisposta una classifica riepilogativa per determinare la classe più sportiva di ogni sezione. Le discipline affrontate saranno: corsa campestre, badminton, pallavolo, basket, hit-ball, calcetto. FORMAZIONE DI ARBITRI FEDERALI (calcio, atletica) AVVIAMENTO ALLA PRATICA SPORTIVA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE: badminton, rugby, calcio a 5. PIANO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E INTRODUZIONE ALL’IMPORTANZA DELLA BIODIVERSITA’; SCUBA DIVING CAMPIONATI STUDENTESCHI PROVINCIALI APERTI A TUTTI GLI STUDENTI INTERESSATI CHE PARTECIPINO AD EVENTUALI SELEZIONI D’ISTITUTO: BADMINTON: responsabile Prof. Distefano Luigi, RUGBY MASCHILE: responsabile Prof. Di Stefano Luigi BASKET MASCHILE 3*3 - 5*5: responsabile Prof. Poma Alberto SCI ALPINO: responsabile Prof. Poma Alberto, CORSA CAMPESTRE: Responsabile Prof. Poma Alberto, ATLETICA LEGGERA: responsabile Prof. Poma Alberto. BEACH VOLLEY: responsabile Prof. Poma Alberto NUOTO: responsabile Prof. Poma Alberto MINIOLIMPIADI: responsabile Prof. Poma Alberto TENNIS TAVOLO: responsabile Prof. Poma Alberto, TENNIS: Responsabile Prof. Poma Alberto ULTIMATE: responsabile Prof. Poma Alberto PIANO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E INTRODUZIONE ALL’IMPORTANZA DELLA BIODIVERSITA’ SCUBA DIVING: Prof. Poma Alberto ARRAMPICATA SPORTIVA IN AMBIENTE NATURALE Prof. Poma Alberto, MINIOLIMPIADI A BOLOGNA Responsabile Prof. Poma Alberto.

POTENZIAMENTO LABORATORIALE

Sviluppo delle competenze digitali. Potenziamento delle metodologie e attività laboratoriali. Valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l'interazione con famiglie e comunità locale, Incremento di attività di Alternanza scuola-Lavoro.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
ACCOGLIENZA TIROCINANTI E IMMISSIONI IN RUOLO Fornasari Antonella Laureati tirocinanti e insegnanti nell'anno di prova Docenti interni accoglieranno i tirocinanti per favorire l'interazione scolastica e la formazione dei nuovi docenti, con la finalità di produrre competenze operative attraverso la pratica e l'analisi riflessiva delle problematiche didattico-disciplinari. La scuola recupera il suo ruolo fondamentale nella formazione dei nuovi docenti fino ad oggi esercitato solo dalle Università. Docenti tutor per le nuove immissioni in ruolo
Costruire cittadinanza:coltivare memorie e rigenerare il territorio Amadasi Luciana quarte e quinte Il progetto si articolerà a vari livelli e con una progettualità didattica trasversale , in riferimento agli assi tematici dell’Educazione Civica e con alcune attività finalizzate al PCTO: 1) COLTIVARE MEMORIE storia della resistenza sul territorio,(pietre d’inciampo)diritti umani in zone di guerra,contrasto della violenza di genere,origini e struttura dell’Europa. 2)RIGENERARE IL TERRITORIO: azioni partecipative finalizzate alla trasformazione di un “non luogo” in uno spazio significativo( il giardino scolastico),avvio alla conoscenza dell’associazionismo locale (ambientale, culturale, sportivo, sanitario). 3) COMUNICARE IN MODO VIRTUOSO:comunicazione non ostile, analisi critica del linguaggio digitale, cyber bulllismo. Il percorso educativo-didattico avverrà attraverso conferenze, cineforum, incontri-dibattito,attività laboratoriale, uscite didattiche,viaggi di istruzione
METODO DI STUDIO = SUCCESSO SCOLASTICO Fornasari Antonella Tutti gli studenti interessati delle classi prime Corso pomeridiano per proporre ai ragazzi attività operative da applicare ad ogni disciplina, partendo dal loro bagaglio culturale. Interventi mirati all'acquisizione delle competenze richieste dal percorso scolastico scelto. Affinare le capacità di concentrazione, memorizzazione, prendere appunti al fine di acquisire o affinare un personale metodo di studio
MI FIDO DI TE.PROGETTO VOLONTARIATO E INCONTRARE L'ALTRO Scola Giuseppina Classi seconde da scegliere in base alla disponibilità. I moduli formativi hanno la durata di due incontri in classe di 2 ore ciascuno (totale 4 ore) durante i quali si predilige l’interazione, la partecipazione del gruppo attraverso attività dinamiche nel rispetto delle norme anti contagio e un eventuale attività “esperienziale”, della durata di 3 ore, all’interno di una delle ODV o associazioni che collaborano con il progetto, fattibile in base alla disponibilità della classe, della struttura ospitante e nel rispetto delle norme vigenti anti contagio.
PEER – EDUCATION allegato n.1 al progetto SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE Francesconi Maria Luisa 3^ e 4^ La peer education costituisce una proposta educativa in base al quale alcuni membri di un gruppo vengono formati per svolgere un ruolo di tutor per il gruppo dei propri pari. Per questo favorisce relazioni migliori all’interno dei gruppo e promuove l’instaurarsi di un rapporto di fiducia reciproca. Il progetto è attivo da alcuni anni nel nostro Istituto ma è stato sospeso, a causa della situazione epidemiologica. dal 2019. Poiché ad oggi, lo stato di emergenza sanitaria, è stato prorogato fino al 31 dicembre 2021, si ipotizza l’attivazione della PEER EDUCATION a partire dal pentamestre, sempre che le condizioni igienico-sanitarie lo consentano. Il coordinamento scientifico del progetto sarà curato da PRO.di.GIO nello specifico, dalla Dott.ssa Cristina Zatti. Una volta stabilito se si riuscirà ad attivare il progetto, si procederà al reclutamento degli studenti disponibili ad assumere questo ruolo. Durante la formazione del gruppo si cercherà di individuare le tematiche su cui lavorare con il gruppo dei Peer, nell’a.s 2022-23
RUSSELL: SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE Francesconi Maria Luisa TUTTI GLI STUDENTI Classi PRIME - QUALE STILE DI VITA L’ attività viene svolta da docenti del C.d.C. che si rendono disponibili a progettare moduli multidisciplinari sugli stili di vita, il contrasto al fumo e all’alcool. Il modulo didattico sarà integrato da un intervento dei G.I.G di PRO.di.GIO. L’attività ha ricadute sui percorsi di educazione civica. A titolo esemplificativo si indicano le materie potenzialmente interessate, anche sulla base delle esperienze degli anni precedenti: -Diritto (il regolamento nel fumo a scuola, le sue motivazioni) -Scienze (effetto nocivo) -Fisica (le polveri sottili) -Italiano (effetto di immagine…) -Sc. Motorie (la riduzione della capacità respiratoria) -Storia (…utilizzo nella storia) -Religione (rispetto di se stessi e degli altri) -Economia (lo spreco economico… soldi in fumo…) -Lingue Straniere (la manipolazione della pubblicità, pubblicità in lingue diverse a confronto) -Matematica (statistiche a confronto... il grafico del fumo e delle malattie correlate) Classi PRIME – SICUREZZA IN RETE Il progetto rientra nelle attività dell’accoglienza e ha lo scopo di sensibilizzare, informare e formare gli studenti sui rischi legati all’uso della rete, ha una forte interazione con i percorsi di ed. civica e viene definito in base alle disponibilità della Polizia Postale. Classi SECONDE EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’ L’attività è gestita da OPEN G e Luoghi di Prevenzione. Si svolge in luoghi dedicati e scelti da OPEN G e ha la durata di circa una mattinata. Ai consigli di classe interessati a coinvolgere la propria classe è richiesta una formazione pomeridiana di circa tre incontri e la predisposizione di un modulo multidisciplinare da sviluppare nelle proprie ore. In alternativa, come per l’ educazione alimentare, verrà proposto al C.d.C un modulo multidisciplinare, eventualmente integrato da un intervento di OPEN G. A titolo esemplificativo si indicano le materie potenzialmente interessate, anche sulla base delle esperienze degli anni precedenti: - scienze ( anatomia, fisiologia, genetica, malattie, ecc. ); - scienze motorie (differenze di genere nella corporeità, nelle prestazioni) - italiano ( l’affettività nella letteratura, comunicazione, relazione, gli stereotipi di genere, il valore delle differenze…) - religione (rispetto di se stessi e degli altri, il valore delle differenze); - diritto ( i diritti personali, i diritti sessuali, i diritti di genere...) La realizzazione del progetto dipende dall’evoluzione della situazione epidemiologica e dalla disponibilità dei C.d.C di aderire. Classi SECONDE - EDUCAZIONE ALIMENTARE CURRICOLARE L’attività viene integralmente svolta dai docenti di scienze naturali, scienze motorie e altri docenti disponibili a collaborare. Su richiesta dei docenti potrebbe essere possibile attivare un intervento con COOP CONSUMATORI per la lettura delle etichette. A titolo esemplificativo si indicano le materie potenzialmente interessate, anche sulla base delle esperienze degli anni precedenti: - Scienze (principi nutritivi, il processo digestivo, la piramide alimentare…) - Sc. Motorie (il bilancio energetico, Indice di Massa corporea, alimentazione a attività fisica…) - Religione ( lo spreco del cibo, aspetti etici della distribuzione delle risorse mondiali, obiettivo 1 dell’agenda 2030 FAME ZERO…) - Lingue straniere ( il cibo nelle culture europee ed extraeuropee…) Classi TERZE - LE SOSTANZE PSICOATTIVE Il progetto condotto da “Giovani In Giro” di PRO.di.GIO, ha lo scopo di informare i giovani sugli effetti dell’alcol, del tabacco e delle sostanze stupefacenti, con materiale informativo, ma soprattutto attraverso l’ascolto e la relazione. Il progetto prevede due incontri di due ore integrato da una lezione di Scienze Motorie sul DOPING. Classi QUARTE - PRIMO SOCCORSO Il progetto di Primo soccorso viene svolto principalmente durante l’orario curricolare di Sc. Motorie e gode della collaborazione della CRI di Guastalla. Ha ricaduta nei PCTO e nell’educazione civica. Classi QUINTE - RESPONSABILI ALLA GUIDA Il progetto si svolge principalmente nelle ore di Sc. Motorie e verrà definito sulla base delle opzioni messe a disposizione dall'Osservatorio Nazionale per l'Educazione Stradale. Classi quinte AVIS - ADMO – AIDO Incontro di 1h. con un medico dell'AVIS a seguito del quale verrà fornito supporto agli studenti che decideranno di effettuare la prima donazione ( settembre-dicembre). Incontro di 1h. con una biologa dell'ADMO, si svolge principalmente durante le ore di Sc. Motorie ( gennaio – marzo ). L’obiettivo è quello di informare gli studenti sui bisogni sanitari del nostro territorio, educare alla solidarietà, alla salute e al benessere personale. E’ un progetto trasversale che coinvolge le materie umanistiche, sociali e scientifiche. Quest’anno il progetto AVIS – ADMO prevede l’intervento di un costituzionalista, il Dott. Gabriele Maestri, che presenta gli articoli della Costituzione che riguardano il diritto alla salute. Il progetto ha ricadute nell’ed. civica. FORMAZIONE DOCENTI Divulgazione delle proposte di formazione rivolte ai docenti che intendono integrare i progetti di educazione alla salute delle proprie classi. - PRO.di.GIO; - Luoghi di Prevenzione; - MIUR.
TUTORAGGIO STUDENTI : FORMARE E RESPONSABILIZZARE Bisi Donato TUTTI GLI STUDENTI Incontri con i rappresentanti degli studenti per stimolare in loro una forma di comunicazione efficace: saper ascoltare e sapersi relazionare con gli altri. Individuazione di un metodo di lavoro: precisione, organizzazione, conoscenza delle regole, modulistica e tempistiche richieste dalle singole aree. Simulare la programmazione di una iniziativa di classe. Formazione dei rappresentanti di istituto e collaboratori nell'uso degli strumenti digitali (Google Moduli, Calendar e Meet). Come progettare le varie iniziative: sicurezza, analisi logistica, valutazione economica, reperimento delle competenze specifiche, come documentare, come rendicontare. Realizzare iniziative studentesche e sostegno alla progettualità studentesca (30 ore commissione tutoraggio studenti).

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Potenziamento delle competenze di progetto in ambito di Alternanza Scuola-Lavoro.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
CONTABLAB: la tenuta della contabilità con un programma gestionale Zanet Carla 5D e 5E Lezioni in laboratorio con gestionale buffetti
Corso formazione privacy: il trattamento di dati personali. Rosi Alessia Terze e quarte Evoluzione normativa europea in tema di privacy, natura e tipologia dei dati personali, con particolare riferimento ai dati personali sensibili, efficacia della normativa nello spazio e casi di esclusione, attività di trattamento dei dati personali (intesa come raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione (mediante trasmissione o messa a disposizione, raffronto, limitazione, cancellazione o distruzione dei dati personali), soggetti titolari, responsabili o autorizzati al trattamento e loro responsabilità, soggetti interessati al trattamento e loro diritti, violazioni e sanzioni.
ESPERIENZE DI TIROCINIO Francesconi Maria Luisa 4^ del liceo delle scienze umane, del liceo scientifico e del liceo linguistico. Attività di stages, presso aziende, Università, enti pubblici e privati del territorio, strettamente collegati ai curricoli degli alunni delle classi quarte dei Licei, linguistici, delle scienze umane e scientifici.
Gli alberi dimenticati Rossi Elena 4A e 4C Uscite in bicicletta attraverso percorsi studiati sul territorio comunale, identificazione e schedatura di esemplari arborei isolati o in filare (non facenti parte di parchi pubblici o giardini privati)
IL FOGLIO DI CALCOLO PER RACCOGLIERE, ORGANIZZARE DATI Ferrari Anna III e IV Liceo Nozioni base, utilizzo di formule, impostazione di tabelle, filtri, funzioni, funzioni concatenate, grafici, creazione del foglio dato un problema.
LICEI NATURA- Indagine sulla qualità dell'aria attraverso i licheni come bioindicatori Corsini Elena 3A e 3C Dopo un primo approccio introduttivo sulla natura e sulla biologia dei licheni, si procede con la conoscenza delle differenti specie licheniche, in modo da essere in grado di riconoscerle in situ. Identificate le stazioni licheniche possibili sul territorio, le due classi si recheranno in situ per raccogliere i dati richiesti. Successivamente i dati verranno opportunamente elaborati per la realizzazione di una carta tematica.
Materiali di sintesi Rossi Elena 5A A ogni studente della classe verrà affidato un materiale (PE, PET, PMMA, ABC, ...); ogni alunno/a dovrà fare una ricerca relativa all'origine del materiale, modalità di sintesi, utilizzi...)
Officina letteraria: scrivere poesia e scrivere di poesia Codeluppi Daniela quarte e quinte liceo scientifico, linguistico e scienze umane Approfondimento sulle professioni letterarie, in particolare quella di scrittore di poesie e di recensioni, con un paio di incontri con esperti in orario scolastico e laboratorio di scrittura per gli studenti interessati in modalità asincrona e orario extrascolastico.
ORIENTAMENTO in USCITA Pionetti Cecilia Quarte e Quinte dell'Istituto L’orientamento in uscita si articolerà in tre campi di attività: orientamento agli studi universitari, orientamento al lavoro, orientamento alla formazione superiore post-diploma. Attività di orientamento per le classi Quarte: 1. Incontro di introduzione al percorso; 2. Incontri progetto "Orientanet" della Provincia (su finanziamento della regione Emilia-Romagna); 3. Diffusione informazioni in merito ad Open Days, Saloni dello Studente, corsi di orientamento estivi, pre-selezioni/pre-test; 4. Conferenze e presentazioni; 5. Test di orientamento AlmaOrientati ed introduzione all'uso di Internet per ricercare informazioni. Attività per le classi Quinte: 1. Stesura del CV con format Europass; 2. Diffusione di informazioni in merito ad Open Days, Saloni dello Studente, test e corsi di preselezione; 3. Diffusione di materiale informativo; 4. Incontri/Conferenze/Presentazioni relativi al mondo del lavoro e alla formazione post diploma (Corsi - ITS); 5. Conferenze e presentazioni inerenti le facoltà universitarie; Inoltre: Gestione dell'area del sito inerente l'Orientamento in uscita; Relazioni con enti esterni fornitori di servizi di orientamento: Rotary Club, Ranstad, Ifoa, Ecipar, etc. Anche nel corso del presente a.s. la provincia di Reggio Emilia offre una serie di attività ed opportunità orientative (conferenze, presentazioni, testimonianze ...) per gli studenti delle classi Quarte e Quinte grazie ad un finanziamento della Regione Emilia-Romagna. Nel presente progetto rientra la gestione delle relazioni con gli enti interessati e la pianificazione interna delle attività sopra-menzionate.
POTENZIAMENTO DI EXCEL PER L'AZIENDA Zanet Carla 5D e 5E I fogli elettronici: caratteristiche e software disponibili • Prime operazioni con Excel: avviare Excel, la finestra di Excel, i fogli e le cartelle, le celle, allargare o ridimensionare le colonne e le righe, inserire testo, date, valori, formule e funzioni, salvare un foglio di lavoro, stampare un foglio di lavoro • Modificare i dati in un foglio di lavoro: carattere, allineamento, formato numero, copiare, tagliare ed incollare, cancellare o modificare dati, inserire o cancellare righe e colonne • Riferimenti di cella assoluti e relativi • Calcoli e formule: inserimento di formule: addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione, elevamento a potenza, copia di formule, esecuzione rapida di somme • Stampa con parametri corretti: impostare correttamente i parametri di stampa • Proteggere e condividere fogli e cartelle di lavoro • I grafici: istogramma o grafico a barre, grafico a linee o ad area, grafico a torta o ad anello, grafici a dispersione, grafici combinati • Modificare i grafici: elementi dei grafici e loro modifica, aggiungere dati al grafico esistente, cambiare il tipo di grafico, modificare la formattazione del grafico • Le funzioni di Excel: le funzioni logiche E, O, NON, l’incidenza percentuale, le funzioni matematiche MEDIA, MIN, MAX, ARROTONDA • La funzione SE • Le funzioni di conteggio CONTA.NUMERI, CONTA.VALORI, CONTA.VUOTE, • Le funzioni condizionali CONTA.SE, CONTA.PIU'.SE, SOMMA.SE, SOMMA.PIU'.SE • Le funzioni di ricerca condizionale CERCA.VERT, CERCA.ORIZZ, CONFRONTA • Ordinare e formattare i dati: ordinamento dei dati, bordi, stili e formattazione condizionale di una tabella • Moduli, ordinamento, subtotali: introduzione, utilizzo di un modulo, ordinare un elenco, subtotali • Ricerche tramite i filtri: filtri, ricerca con l’impostazione di un solo criterio, ricerca con l’impostazione di più criteri • Le funzioni statistiche DEV.ST e VAR • La funzione CONCATENA • Funzione finanziaria RATA e piano di ammortamento • Gestione avanzata dei dati: testo in colonne, rimuovi duplicati, convalida dati, consolida • Analisi dei dati tramite tabelle pivot • Analisi di simulazione tramite tabella dati, gestione scenari, ricerca obiettivo • Struttura dati: raggruppa, separa, subtotale • Automatizzazione attività tramite MACRO
PRIVACY E SICUREZZA IN RETE Francesconi Maria Luisa 3^ e 4^ Docenti di diritto, o specializzati in materia, terranno un incontro di due ore sulla la privacy e un incontro di due ore sulla sicurezza in rete, agli alunni delle classi terze o delle classi quarte, per informarli e formarli sul trattamento dei dati personali in ambiente di lavoro. La formazione è finalizzata alla preparazione degli studenti che, durante l’anno scolastico, svolgeranno esperienze di P.C.T.O.
VISITE AZIENDALI Francesconi Maria Luisa 3^, 4^, 5^ Gli alunni visitano aziende o enti particolarmente significativi per il proprio indirizzo di studi e con forte valenza orientativa per i futuri percorsi universitari o professionali.

FORMAZIONE DOCENTI

Approfondire la conoscenza specifica delle discipline, migliorare le competenze didattiche, informatiche e relazionali dei docenti.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
STRUMENTI INFORMATICI PER LA DIDATTICA Ferretti Ilic Personale dell'Istituto (docenti, ATA, gruppi specifici di studenti) Vengono organizzati nel corso dell’anno percorsi di formazione informatica con finalità e durata variabile, quali, a titolo di esempio: - Formazione di base sugli strumenti in dotazione all’Istituto (Google suite, Office 365) e sulla loro gestione, in particolare per i docenti nuovi arrivati - Formazione e confronto sul supporto agli studenti nell’utilizzo degli strumenti - Formazione a gruppi specifici su strumenti utili allo svolgimento delle loro mansioni (segreteria, studenti rappresentanti di classe e/o di Istituto) - Approfondimenti sia su software specifici che sulle possibili applicazioni in campo didattico (docenti di discipline specifiche) Si porta avanti anche la formazione in modalità asincrona tramite la creazione e condivisione di guide scritte e/o video.

Liceo

POTENZIAMENTO LINGUISTICO

Valorizzazione potenziamento della lingua Inglese e delle lingue dell'Unione Europea (Francese, Spagnolo e Tedesco).

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
Donne per l'Europa Carlini Nunzia 4B -5B- 2B Liceo Lingusitico Il progetto intende proporre alla cittadinanza una riflessione, a carattere teatrale, su alcune figure femminili della nostra storia europea più recente, spesso trascurate dalla storia " ufficiale" o manualistica., che hanno dato un apporto in vari ambiti: politico, sociale, scientifico, letterario, del costume o artistico. Potrà realizzarsi in luoghi aperti, se le condizioni sanitarie lo permetteranno, nella tarda primavera del 2022 (maggio) in occasione della Festa dell'Europa, organizzata dal Comune di Guastalla, in luoghi esterni da definire. Si collega alle isitituzioni europee come " Femmes pour l' Europe" impegnate in questo ambito
GEOGRAPHICA Rondinini Giuseppe Gli studenti delle classi dei licei scientifico, linguistico e delle scienze umane dell'Istituto Russell Il presente progetto presenta le caratteristiche del digitale che aiutano l'apprendimento: non solo modularità, multimedialità e interattività, ma anche accesso a fonti diverse, per favorire la pluralità dei punti di vista e delle voci; attraverso il digitale è possibile favorire il cooperative learning, così come la collaborazione tra i docenti attraverso la condivisione del percorsi e dei materiali.
LINGUA LATINA Rondinini Giuseppe Gli studenti delle classi del liceo scientifico e linguistico dell'Istituto Il presente progetto presenta le caratteristiche del digitale che aiutano l'apprendimento: non solo modularità, multimedialità e interattività, ma anche accesso a fonti diverse, per favorire la pluralità dei punti di vista e delle voci; attraverso il digitale è possibile favorire il cooperative learning, così come la collaborazione tra i docenti attraverso la condivisione del percorsi e dei materiali.
RECUPERO E CONSOLIDAMENTO LINGUA FRANCESE Stupazzoni Marco Prioritariamente alunni delle classi prime del Liceo Linguistico Consolidamento fonetica; recupero/consolidamento strutture linguistiche e lessico.

POTENZIAMENTO LABORATORIALE

Sviluppo delle competenze digitali. Potenziamento delle metodologie e attività laboratoriali. Valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l'interazione con famiglie e comunità locale, Incremento di attività di Alternanza scuola-Lavoro.

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
Educazione al paesaggio Rossi Elena 1A e 1C Vista alla torre civica per vedere il paesaggio dall'alto Uscite in bicicletta o a piedi , su un primo percorso studiato dal docente, poi dagli studenti
SCUOLA IN OSPEDALE ED ISTRUZIONE DOMICILIARE Fornasari Antonella Gli studenti di tutti gli indirizzi dell' Istituto Assicurare la continuità scolastica agli studenti ospedalizzati o dimessi dall' ospedale ed affetti da patologie che impediscano la regolare frequenza delle lezioni presso l' Istituto - Favorire le relazioni interpersonali tra lo studente affetto da patologia ed i compagni di classe, oltre che con i docenti del C.d.c. - Evitare il sorgere di un senso di isolamento e di esclusione da parte dello studente affetto da patologia , potenziare la sua motivazione allo studio e la sua capacità interattiva.

Tecnico - Amministrativo, finanza e marketing

POTENZIAMENTO LINGUISTICO

Valorizzazione potenziamento della lingua Inglese e delle lingue dell'Unione Europea (Francese, Spagnolo e Tedesco).

Titolo progetto Nome docente Classi coinvolte Descrizione
MADRELINGUA IN CLASSE PER IL PERFEZIONAMENTO/APPROFONDIMENTO DELLA LINGUA INGLESE as 21/22 Boccalari Enrica Quinte di AFM e RIM, classi 5 I 5 L ITI Incontri con docente madrelingua al fine di approfondire e arricchire contenuti tematici già affrontati con il docente di classe e preparazione Prove INVALSI. Si prevedono attività di lettura, ascolto e analisi sì di documenti autentici, ricerche web di articoli e video, formulazione di tavole lessicale, dibattiti di confronto e riflessione, simulazioni prove Invalsi.

Tecnico - Meccanica, meccatronica ed energia