Di seguito la nuova organizzazione oraria in vigore da lunedì 31 maggio, valida fino a nuova disposizione;

CALENDARIO ATTIVITA' IN PRESENZA DAL 31 MAGGIO

cartellini classi 31 maggio

cartellini docenti 31 maggio

tabellone docenti 31 maggio

in riferimento al  Decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, recante "Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19" (c.d. "decreto riaperture" ) - e in applicazione di quanto disposto dalla Regione Emilia Romagna,

Nota USRER – Indicazioni operative didattica in presenza – scuole secondarie II grado

Il termine delle lezioni delle classi non e’ sempre quello generale: controllare i cartellini specifici.

Scansione oraria generale delle lezioni

Lunedì, mercoledì, giovedì, sabato

1° periodo 07.55 - 08.55

2° periodo 08.55 - 09.50

3° periodo 09.50 - 10.45

intervallo   10.45 - 11.00

4° periodo 11.00 - 11.55

5° periodo 11.55 - 12.55

6° periodo 12.55 - 13.20

7° periodo 13.20 - 14.15

Martedì, venerdì

1° periodo 07.55 - 08.20           

2° periodo 08.20 - 09.20       

3° periodo 09.20 - 10.20        

4° periodo 10.20 - 11.15        

   intervallo 11.15 - 11.30

5° periodo 11.30 - 12.25

6° periodo 12.25 - 13.20

7°-8° periodo 13.20 - 14.32

Scienze motorie classi 5^S martedì, 5^B venerdì

 6^ periodo 13:50-14:50
 7^ periodo 14:50-15:45

I docenti in organico di potenziamento e/o a disposizione dovranno presentarsi a scuola secondo il proprio orario di servizio.

Si invitano gli utenti a tenere costantemente monitorato il sito per eventuali ulteriori comunicazioni.

 

NORME FONDAMENTALI DI CONTENIMENTO

Misure organizzative generali

La precondizione per la presenza a scuola di studenti, di tutto il personale a vario titolo operante è:

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5°C anche nei tre giorni precedenti;
  • non essere in quarantena o possedere il certificato di fine isolamento domiciliare obbligatorio;
  • non essere stati a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni;
  • All’ingresso della scuola NON è necessaria la rilevazione della temperatura corporea.
  • Nel caso di positità o isolamento fiduciario, presentare preventivamente il certificato AUSL di fine quarantena.

Tutte le altre persone che abbiano necessità di accedere alla scuola dovranno prendere appuntamento

Presentarsi con mascherina e dichiarare:

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5°C nei tre giorni precedenti
  • di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi   14 giorni.
  • inoltre dovranno sottoporsi al controllo della temperatura.

Durante la mattinata

Studenti

  • L’ingresso a scuola sarà possibile a partire dalle ore 7:30;
  • Tutti gli studenti partecipano alle lezioni nei locali scolastici, in presenza;
  • Non è consentito sostare nel cortile;
  • Rispettare il sempre il distanziamento;
  • Si accede direttamente in classe utilizzando la porta di accesso più vicina alla propria aula come predisposto;
  • Si esce al termine della mattinata dalla stessa porta;
  • Si rimane nella propria aula e si occupa lo stesso banco per tutta la mattinata;
  • Disinfettare spesso le mani utilizzando il gel a disposizione – indossare la mascherina chirurgica;
  • L’intervallo si fa in classe;
  • Si esce uno alla volta per andare in bagno e si chiede la chiave ai collaboratori scolastici;
  • La distribuzione di bevande e alimenti è sospesa: è possibile portare una merenda da casa.

Docenti

  • Si accede dalla porta più vicina all’aula di lezione della prima ora come predisposto;
  • I registri cartacei sono distribuiti dal personale ausiliario;
  • L’appello su registro elettronico si fa in classe;
  • La vigilanza durante l’intervallo spetta al docente dell’ora precedente;
  • Rispettare le distanze;
  • Indossare la mascherina chirurgica.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Barbara Fava

0
0
0
s2sdefault